CROSTINO BOTTARGA DI TONNO E VASTEDDA

INGREDIENTI:
4 fette di pane casereccio
4 fette sottili di Vastedda del Belice Dop
4 fette sottili di bottarga di tonno
   olio e.v.o. qb
   limone       qb
   pepe nero macinato al momento qb
 una precisazione : uovo di tonno il pezzo intero, bottarga di tonno  uovo di tonno grattugiato

procedimento:

disporre, sulla fetta di pane, nell’ordine: la bottarga, una fettina di limone e la vastedda. Passare in forno a 180° sino ad ammorbidire la vastedda avendo cura di non farla sciogliere.
Gustare il crostino caldo,con un filo d’ olio e pepe macinato al momento.
nota

 

Promozione e valorizzazione dei prodotti del territorio sono stati il filo conduttore della vita di Giancarlo Lo Sicco , giornalista enogastronomico.
Tra gli aspetti delle ricette di famiglia questa del crostino alla vastedda,la  propongo la  ricetta di Giancarlo quale omaggio per il suo impegno a sostegno delle produzioni siciliane di alta alta…. gamma quale è la Vastedda del Belice DOP !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *